Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.

Sapevi che gli amplificatori Powersoft sono ecologici?
Powersoft è sempre stata molto attenta al risparmio energetico e fin dalla sua nascita l'utilizzo del Power Factor Correction (PFC) è stato un marchio di fabbrica per migliorare le prestazioni e contenimento di rete pareggio e il consumo di corrente.
Negli ultimi anni il mondo ha sperimentato l'importanza dell'energia, non solo ci sono stati catastrofici black-out in USA e in Europa, ma anche l'aumento folle del prezzo del petrolio e della sempre più alta richiesta di energia dei paesi emergenti come Cina insieme col surriscaldamento globale hanno catalizzato l'attenzione sul risparmio energetico. Lo show business è sempre stato molto sensibile alle tematiche ambientali e negli ultimi anni molti artisti hanno iniziato a promuovere i loro tour come "verde", cercando di utilizzare energie alternative o addirittura piantando alberi localmente come compensazione per la CO2 prodotta per ogni concerto.

PFC è una tecnologia obbligatoria per molti settori di attività, come i prodotti informatici, e può davvero aiutare a preservare il nostro pianeta in quanto permette di:

  • risparmio con una riduzione di circa il 40% di energia;
  • riduzione delle dimensioni dei generatori;
  • una riduzione delle sezioni di cavo, poiché si raggiungono RMS inferiori durante l'uso;
  • minori emissioni sui cavi a causa dei bassi armoniche della frequenza di rete. questo produce meno ronzio e distorsione indotta a causa della rete;
  • un amplificatore audio per offrire la sua piena potenza senza tener conto delle fluttuazioni di tensione di rete e il carico
  • impedenza con PFC l'alimentatore si regola automaticamente;
  • la produzione di un prodotto globale che è utilizzabile in tutto il mondo senza la preoccupazione di differenze tra differenti tensioni di rete.

La tecnologia di Powersoft ha dimostrato di essere vincente e molti concorrenti stanno guardando al PFC come la prossima frontiera, mentre i clienti richiedono amplificatori Powersoft per risparmiare energia pur conservando la qualità audio.

Le seguenti immagini mostrano il PFC al lavoro: una richiesta di corrente costante, senza picchi enormi e la generazione di armoniche dannose in grado di disturbare rete.

pfc1 Si noti che l'RMS e le correnti di picco dell'amplificatore senza PFC sono rispettivamente 1,5 e 2 volte maggiori di quelle nel amplificatore Powersoft con PFC a parità di livello d'uscita. Anche la potenza istantanea e la potenza media sono notevolmente superiori.

 

pfc2 Voltaggio K10 / Corrente / Instant Power per 2X2 Kw di potenza d'uscita

 

pfc3 Tensione di rete del concorrente / Corrente / Instant Power per 2X2 Kw di potenza d'uscita

 Qui di seguito sono riassunti i vantaggi connessi all'uso del PFC negli amplificatori Powersoft:

  • Prestazioni stabili e indipendenti dalla rete (molto utile nei paesi in cui la qualità della rete è inferiore agli standard)
  • Massima densità di potenza
  • Più leggero
  • Affidabilità superiore
  • Riduzione dello stress ai componenti del circuito tramite DC ben regolamentata
  • Funzionamento universale (90-265 Vac, 50/60 Hz)
  • Maggiore efficienza
  • La richiesta di potenza inferiore riduce le perdite dovute al cavo di rame
  • Significativa riduzione della capacità di alimentazione elettrica necessaria
  • Notevole risparmio dei costi energetici
  • Funzionamento del dispositivo di raffreddamento per un ridotto condizionamento nelle installazioni
Partita IVA: P.I. 04644200489 - REA FI 468275 - Capitale Sociale: € 1.000.000 i.v.

© Powersoft S.p.A. Tutti i diritti riservati

Crediti ISO 9000