Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.

Risparmio energetico è stata una parte integrante del nostro DNA fin dalla nascita di Powersoft, ma la missione di progettare e realizzare prodotti ad alta efficienza energetica adesso cresce esponenzialmente a causa del riscaldamento globale e dell'aumento dei costi dei prodotti petroliferi.

Questi fenomeni hanno prodotto una tendenza pubblicitaria particolarmente apprezzata nel settore dello spettacolo, dove c'è una coscienza speciale su ciò che è ecologico o "verde".
Innovatori di spicco nell'organizzazione degli eventi e dell'intrattenimento hanno studiato una serie di fattori al fine di determinare quale impatto hanno tali eventi sul nostro ambiente. Questi studi hanno incluso il trasporto per band ed appassionati, l'organizzazione e la distribuzione (ticketing, campagne promozionali), la ristorazione, il merchandising ed altri fenomeni correlati.

Purtroppo non molta attenzione è stata dedicata alle attrezzature utilizzate durante tali eventi, anche se il loro impatto rappresenta una piccola percentuale dell'impatto totale dell'evento stesso (1-4% a seconda delle dimensioni della manifestazione), riteniamo che valga la pena di concentrarsi su questo lato della questione. Powersoft ha deciso di delineare l'importanza delle tecnologie di efficienza ecologica integrate nella maggior parte dei nostri prodotti quale nostro piccolo contributo per preservare l'ambiente.

logo green audio power

Che significa GREEN AUDIO POWER?

Come produttori di amplificatori professionali abbiamo sempre prestato molta attenzione alla produzione di prodotti in grado di ridurre al minimo il consumo di energia, ma francamente nessuno sembra recepire il messaggio, soprattutto in termini di come questa idea rappresenti un vantaggio economico, nonché una riduzione dell'impatto delle nostre attrezzature sull'ambiente.
GREEN AUDIO POWER è un marchio registrato di Powersoft che identifica i prodotti rispettosi dell'ambiente. Questo concetto implica due aspetti diversi che, se combinati, rappresentano un grande balzo in avanti in termini di sviluppo degli amplificatori di potenza:

  • Power Factor Correction (PFC) integrato nella commutazione di alimentazione in modalità
  • Class D PWM (Pulse Width Modulation) stadio di uscita ad alta efficienza

IL POWER FACTOR CORRECTION (PFC)

Questa tecnologia viene "prestata" ad altri campi perché fondamentale per la conservazione di energia e / o un uso efficiente dell'energia disponibile. Essa rappresenta anche una scelta azzeccata sia per attrezzature Touring, dove le caratteristiche di corrente di rete possono variare notevolmente da luogo a luogo, che per dispositivi a installazione fissa, dove i livelli di potenza inferiori sono distribuiti su un periodo più lungo producendo così un consumo totale di energia significativo (sia per gli amplificatori e per il sistema di raffreddamento, se presente).

I benefici prodotti dalla adozione di questa tecnologia in termini di risparmio energetico e ridurre l'impatto del riscaldamento globale sono: risparmio energetico e di emissioni di anidride carbonica inferiore (CO2 equivalente), con una riduzione di circa il 40% rispetto agli amplificatori senza correzione del fattore di potenza per lo stesso potenza di uscita.

Riduzione della potenza dissipata dai cavi grazie ad un ridotto valore RMS della corrente assorbita.

CLASSE D - PWM (Pulse Width Modulation) FASE USCITA

Introdotta da Powersoft nel 1995, questa tecnologia è sempre più adottata da produttori ed utenti finali. L'aspetto fondamentale di questa tecnologia è basato su un'efficienza molto elevata che permette di trasformare tutta l'energia assorbita dalla rete in energia utilizzabile, e riciclare l'energia reattiva ritorno dagli altoparlanti (tipicamente, questo può essere molto dannoso per i tradizionali amplificatori lineari).

Questa tecnologia produce amplificatori con caratteristiche utili sia per il touring che per le installazioni fisse. In particolare i principali vantaggi di questo aspetto nei prodotti Powersoft sono:

Efficienza Ultra-alta (0,95-0,99%) e conseguente riduzione dell'energia necessaria a parità di potenza.

RIDUZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO

Meno amplificatori (con dimensioni più piccole) per far funzionare lo stesso sistema PA, il chè incide direttamente sulle emissioni di CO2, perché a sua volta riduce il numero di camion necessari per spostare attrezzature per i grandi eventi. Ed il viaggio è la voce di costo principale per qualsiasi evento o tour.

GLI SCENARI

TOURING

Supponendo che la potenza necessaria per apparecchiature audio ad un evento dal vivo sarebbe circa 180 kW. Questo include il set-up, controlli audio e un totale di 6 ore di tempo di esecuzione.

Potenza totale installata = 1.080 kWh per ogni evento

Tenendo conto del fatto che utilizzando il nostro amplificatore Serie K, la corrente assorbita dalla rete sarà ridotto del 40% circa
Totale energia risparmiata = 432 kWh per ogni evento

Tenendo conto dei diversi tipi di fonti di energia, in Italia possiamo trovare nella letteratura un coefficiente per la traduzione di questa energia risparmiata in una riduzione equivalente delle emissioni di CO2 = 260 kg per ogni evento
Se moltiplichiamo questo numero per il numero di eventi che SIAE ha stimato che sono state effettuate in Italia, otteniamo circa 50.000.
Riduzione totale delle emissioni di CO2 = 13.000 tonnellate

In Italia questo è equivalente a: emissioni di 6.500 automobili in corsa per 10,000 km in un anno, il 0,003% delle emissioni di CO2 complessive italiane.
E questo non tiene conto delle ulteriori conseguenze dovute alla riduzione dei camion, ed alla riduzione della potenza dissipata dai cavi!

 

INSTALLAZIONI FISSE

Supponiamo che la necessaria potenza audio nominale per un piccolo locale con diverse aree (area ristorante, lounge, bar, ecc) sarebbe di circa 6kW. Supponiamo anche che il programma audio di potenza media è di 2,4 kW tenendo conto del fatto che il livello dell'audio sarebbe al di sotto del massimo solo durante una piccola parte del tempo. In media le caratteristiche d'uso in questo tipo di installazione sono 8 ore per 365 giorni all'anno:
Potenza totale installata = 14000 kWh


Se è necessario un sistema di raffreddamento, la quantità di potenza richiesta per questo sarà:
Potenza totale installata per il sistema di raffreddamento = 7600 kWh


Quando si utilizza amplificatori di Classe D con Power Factor Correction, i risparmi per entrambi gli aspetti sono:

Potenza totale risparmiato = 4050 kWh

Potenza Totale risparmiata per il sistema di raffreddamento = 4050 kWh



Contando il tipo di fonti energetiche in Italia, possiamo trovare nella letteratura un coefficiente per la traduzione di questa energia risparmiata in:
Riduzione equivalente delle emissioni di CO2 = 4860 kg per ogni installazione



Ora, basta moltiplicare questa cifra per il numero d'installazioni fisse delle stesse dimensioni!!

 

 

GREEN AUDIO POWER.
IL NOSTRO CONTRIBUTO PER UN MONDO MIGLIORE.

Salva

Partita IVA: P.I. 04644200489 - REA FI 468275 - Capitale Sociale: € 1.000.000 i.v.

© Powersoft S.p.A. Tutti i diritti riservati

Crediti ISO 9000